Incontro pubblico di commemorazione il 18 luglio 2015 a Campodipietra "A 100 anni dalla morte del Sottotenente di Fanteria Leopoldo Montini".

Il VicePresidente Michele Petraroia
Il VicePresidente Michele Petraroia

"Dott.Antonio Montini,
bentornatonella Sua terra natale per un evento di grande rilievo storico e di forteemozione per l'intera comunitÓ regionale ed in particolare per Campodipietra,il luogo di origine della Sua famiglia.

Ilnome di Leopoldo Montini Ŕ impresso nei cuori di tutti i molisani che, giÓdallo studio dei testi scolastici, hanno avuto modo di apprezzarne lagenerositÓ e l'abnegazione sia per il suo impegno volontario in favore dellapopolazione di Avezzano colpita dal terremoto del 1914 sia per il coraggio che ebbedurante il conflitto con l'impero austro-ungarico dimostrando unadeterminazione ed una fedeltÓ alla Patria di rara intensitÓ morale.
LeopoldoMontini cadde eroicamente sul Monte Sei Busi il 18 luglio 1915 a meno di duemesi dall'entrata in guerra dell'Italia e fu tra le prime vittime della "GrandeGuerra" che si port˛ via 650 mila caduti italiani e tra di loro 5.400 molisani.

Lagiornata di commemorazione a 100 anni dalla sua morte, meritoriamente promossadall'Amministrazione Comunale del suo paese natale, deve indurci a rifletteresul sacrificio dei tanti caduti in guerra e sulla necessitÓ di riprendere unfilo storico teso a farne riconoscere il valore, spiegandolo in particolarealle nuove generazioni.

Pertutti noi di Campodipietra e per tutti noi del Molise Ŕ straordinario celebrarequesto Centenario, insieme al figlio del fratello di Leopoldo Montini, altrafigura eroica della Seconda Guerra Mondiale, che si distinse in tali vicendebelliche, tanto da essere insignito della Medaglia d'Onore per lunganavigazione.

L'AmministrazioneRegionale esprime piena condivisione per la scelta effettuata dal Comune diCampodipietra di conferirLe la Cittadinanza Onoraria a conferma di un legameindissolubile tra la terra che ha dato i natali a Leopoldo Montini ed un suonipote diretto che si Ŕ contraddistinto per competenza e dedizione nelledelicate attivitÓ professionali esercitate nella cittÓ di Genova.
Lamillenaria storia dell'Antico Sannio vive in questa manifestazione unsignificativo ed emblematico passaggio a ricordo di un giovane molisano cheimmol˛ la propria vita per l'Italia dando lustro ed onore al Molise, a Campodipietrae alla vostra famiglia."

 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO