1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Veterinari, accordo al tavolo tecnico regionale. Frattura: individuata soluzione

Frattura: "Sollecitati dal Consiglio regionale, che sul tema si è espresso con un ordine del giorno, abbiamo individuato, condividendola con i presenti, la soluzione per risolvere il problema"
Frattura: "Sollecitati dal Consiglio regionale, che sul tema si è espresso con un ordine del giorno, abbiamo individuato, condividendola con i presenti, la soluzione per risolvere il problema"

Campobasso, 20 gennaio 2016-Attivare tutte le procedure opportune e necessarie per la formulazione della graduatoria definitiva per il 2016 dei medici veterinari: è, questo, l'esito del tavolo tecnico regionale convocato dal presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, per la definizione dei criteri necessari alla formulazione della graduatoria della medicina veterinaria specialistica.

Alla riunione, svoltasi nella giornata di ieri, martedì 19 gennaio, hanno preso parte con il presidente Frattura, i consiglieri regionali Michele Iorio e Vincenzo Niro, il direttore generale della Salute, Marinella D'Innocenzo, il direttore generale dell'Asrem, Mauro Pirazzoli, il referente area veterinaria Dup, Candido Paglione, e, per la parte sindacale, Angelo Elio Gennarelli (Sumai), Nicola Rossi e Enrico Santoriello (Fespa-Sivemp), per Uil Fpl Federazione medici Claudio Fantini e Tecla Boccardo.

"Sollecitati dal Consiglio regionale, che sul tema si è espresso con un ordine del giorno, abbiamo individuato, condividendola con i presenti, la soluzione per risolvere il problema che riguarda i medici veterinari, per recepire, approvare edare applicazione alle norme dell'accordo collettivo nazionale di categoria. Questo risultato, importante, è frutto di un lavoro comune: maggioranza e opposizione, Regione, Asrem e parti sindacali, tutti tesi e impegnati per una soluzione positiva e certa", spiega il presidente Frattura.

Saranno dunque riconosciute le 10.800 ore quale monte ore storico della medicina veterinaria convenzionata in aggiunta al monte ore storico della specialistica convenzionata aziendale.
Il tavolo tecnico regionale sarà convocato nuovamente entro 30 giorni per la verifica dell'applicazione dell'accordo raggiunto ieri.