Fondi per la Pesca, la Giunta regionale approva cinque bandi

Investimenti a bordo di pescherecci. Una delle misure previste
Investimenti a bordo di pescherecci. Una delle misure previste

Quasi un milione e trecentomila euro per rendere più moderne le flotte, migliorare e ristrutturare i luoghi di sbarco e sostenere gli investimenti nel settore dell'acquacoltura e della pesca. E' la cifra messa a disposizione dalla Giunta regionale, su proposta dell'Assessore Nicola Cavaliere, attraverso cinque bandi del Fondo europeo della pesca 2007-2013.
 
In particolare, le misure riguardano: Investimenti a bordo dei pescherecci e selettività; Investimenti produttivi nel settore dell'acquacoltura; Trasformazione e commercializzazione; Azioni collettive; Progetti pilota.
"Con questo provvedimento - ha commentato l'Assessore Cavaliere - vogliamo sostenere il processo di adattamento volto a rendere la flotta regionale maggiormente competitiva, nonché aiutare gli operatori del settore, duramente colpiti dalla crisi in atto, a diversificare e proseguire con le proprie attività economiche".

"La pesca rappresenta un segmento importante della nostra economia regionale - ha proseguito l'Assessore - e per questo motivo vogliamo assicurare il dovuto sostegno finanziario e tecnico che consenta alle imprese di adattarsi, in tempi brevi, alle nuove esigenze del mercato attraverso il rafforzamento della competitività e la crescita economica".

 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO