Centrale Unica di Committenza (C.U.C.)

 
 

SAPGR-Servizio Centrale unica di committenza

CUC

- Con Legge Regionale 4 maggio 2015, n. 8 è stata istituita, ai sensi e per gli effetti della L. 27 dicembre 2006, n. 296, la Centrale Unica di Committenza Regionale;
- in base a quanto previsto dall'art. 22 della suddetta legge, alla Centrale è demandata la gestione di procedure contrattuali e di appalto e la realizzazione di lavori pubblici e l'acquisizione di beni e servizi, a favore:

 
 

A) dell'amministrazione regionale e degli enti del Sistema Regione Molise di cui all'articolo 3, comma 1, della legge regionale 26 gennaio 2012, n. 2;
B) degli enti locali della regione;
C) degli enti del Servizio Sanitario Regionale;
- la Centrale, in attuazione dell'art. 9, comma 5, del D.L. 24 aprile 2014, n. 66, convertito con L. 23 giugno 2014 n. 89, è stata, altresì, designata quale soggetto aggregatore della Regione Molise;
- l'azione della Centrale è volta ad aggregare e standardizzare le domande di interesse generale, monitorare i consumi di lavori, beni e servizi, assicurare la trasparenza del mercato degli appalti pubblici di lavori, servizi e forniture, stimolare l'ordinato sviluppo delle capacità concorrenziali, adeguare gli standard di qualità agli effettivi fabbisogni e semplificare i processi di acquisto, perseguendo altresì il miglioramento dell'efficienza delle attività delle pubbliche amministrazioni e il potenziamento delle loro capacità operative, nonché l'economicità di gestione;
- La Giunta regionale con DGR n. 390 del 27/07.2015 ha istituito il Servizio Centrale unica di Committenza regionale;
- in base all'art. 23 della L.R. n. 8/2015, la Giunta Regionale con DGR n. 408 del 31/07/2015 ha adottato i provvedimenti organizzativi necessari per il funzionamento della Centrale unica di committenza;
- con DGR n. 480 del 17/09/2015 sono state disposte modifiche ed integrazioni alla DGR n. 408 del 31/07/2015 ed in particolare sono state:
1. approvate le linee guida sostitutive del Regolamento adottato con DGR n. 408 del 31/07/2015;
2. approvate i nuovi schemi di Convenzionedi cui all'art. 25 comma 2 della L.R. n. 8/2015 relativi agli Enti del Sistema Regione Molise, del Servizio Sanitario Regionalee degli Enti locali.

 

 

 

 

 

 

Avviso
Adempimento degli obblighi di pubblicazione nei siti internet - art. 1, comma 32, della legge 190/2012

Si rende noto che a partire dal 18/01/2016 l'indirizzo di posta elettronica da utilizzare per inviare la comunicazione attestante l'avvenuto adempimento degli obblighi di pubblicazione sul proprio sito Internet delle informazioni di cui all'art. 1, comma 32, della legge 190/2012, è comunicazioni@pec.anticorruzione.it.
Tale indirizzo dovrà essere utilizzato esclusivamente per tale adempimento.
La versione aggiornata con il nuovo indirizzo del modulo da inviare è disponibile al seguente link MOD-LG1902012-1.3.pdf.
Si precisa che le comunicazioni inviate all'indirizzo PEC comunicazioni@pec.avcp.it  fino al 18/01/2016saranno elaborate dal sistema automatizzato; tale indirizzo non sarà più utilizzabile a partire dal 19/01/2016, pertanto le comunicazioni ad esso inviate dopo tale data non saranno considerate.

 

 

Contatti

 

SERVIZIO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA
Via XXIV MAGGIO 130- 86100 Campobasso
Direttore reggente del servizio :
dott. Giocondo VACCA
TEL
.0874/429810
Pec :regionemolise@cert.regione.molise.it

 

Uffici

 

GARE PER LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI
dott. Giacomo CARMOSINO
TEL. 0865/447354
giacomo.carmosino@regione.molise.it

GARE PER FORNITURE DI BENI E SERVIZI

dott. Giacomo CARMOSINO
TEL. 0865/447354
giacomo.carmosino@regione.molise.it

SOGGETTO AGGREGATORE
dott.BARBIERI Maurizio
TEL.0874/429832
barbieri.maurizio@mail.regione.molise.it

OSSERVA
TORIO REGIONALE DEI CONTRATTI PUBBLICI E RAPPORTI CONL'AUTORITÀ PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI
geom. CIARLA Antonio Leonardo
TEL.
0874/437660
ciarla.leonardoantonio@mail.regione.molise.it

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO