Vaccinovigilanza

La vaccinovigilanza Ŕ la scienza e le attivitÓ relative alla rilevazione, valutazione, comprensione, prevenzione e comunicazione di eventi avversi dopo immunizzazione, o di qualunque altro problema correlato al vaccino o immunizzazione-dipendente e alla prevenzione di effetti indesiderati del vaccino e dell'immunizzazione.

La vaccinovigilanza vuole identificare il pi¨ rapidamente possibile gli effetti indesiderati e quantificarne la frequenza e l'impatto, scoprire nuove reazione avverse a vaccini, migliorarne ed allargarne le informazioni sulla tollerabilitÓ e la sicurezza garantendo i vantaggio della vaccinazione sul rischio associato all'uso dei vaccino.

 

Segnalazione di eventi avversi successivi alla somministrazione di un vaccino

L'attivitÓ principale della vaccinovigilanza Ŕ rappresentata dalla segnalazione spontanea di AEFI (adverseeventsfollowingimmunization), che consiste nella trasmissione alle autoritÓ competenti di informazioni relative a sospetti AEFI che si verificano dopo la somministrazione di un vaccino.

Le segnalazioni di sospetti AEFI possono essere effettuate da parte di un operatore sanitario o di un cittadino con una delle seguenti modalitÓ:

  • on line sul portale Vigifarmaco, il sistema disponibile per segnalazioni di operatori sanitari e cittadini ACCEDI
  • con scheda di segnalazione di sospetta AEFI da compilare e inviare via email o fax al Responsabile di Farmacovigilanza dell'azienda sanitaria di appartenenza - indirizzi e contatti dei responsabili ACCEDI
 
 

╚ importante che queste schede contengano informazioni relative al lotto del vaccino e alla sua data di scadenza.

AIFA - Agenzia italiana del farmaco

Rapporto sorveglianza post-marketing dei vaccini per gli anni 2014 e 2015 ACCEDI
Consulta i rapporti di sorveglianza degli anni precendenti ACCEDI

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO