Giornata regionale dello sport 2021, cerimonia di premiazione

Momenti emozionanti e intensi, quelli vissuti questa sera presso l'Auditorium UnitÓ d'Italia di Isernia, in occasione della Giornata regionale dello sport, evento organizzato dalla Presidenza del Consiglio regionale. Premiati i protagonisti del mondo sportivo molisano, che hanno ricevuto attestati e ricoscimenti attraverso i quali le istituzioni hanno inteso esprimere l'apprezzamento, la stima e il rispetto che sono dovuti a donne e uomini che lavorano con sacrificio, forza di volontÓ, tenacia, spesso in silenzio, rifuggendo la notorietÓ. 
╚  stata la loro festa. 
Un anno da incorniciare, come ha sottineato il presidente Toma nel suo saluto iniziale, che ha segnato la ripartenza dello sport a tutti livelli. La vittoria degli azzurri agli Europei di calcio; le Olimpiadi Tokyo 2020, che ci hanno regalato uno straordinario bronzo grazie al quale si sono accesi i riflettori del mondo sul Molise; i Giochi paralimpici Tokyo 2020, nel corso dei quali gli atleti italiani sono riusciti a conquistare ben 69 medaglie, posizionandosi al nono posto della classifica mondiale: questo dÓ l'esatta misura di quanto sia cresciuto lo sport paralimpico in Italia, crescita che ha riguardato anche la nostra regione. E poi la promozione del Campobasso nel calcio professionistico.
Senza trascurare, ha concluso il governatore, le numerose manifestazioni sportive che si sono svolte in Molise e hanno avuto un ruolo catalizzatore dell'interesse di ampi target, italiani ed esteri, con ricadute positive sull'economia regionale.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO