Molisani nel mondo e Minoranze linguistiche

 
Molisani nel mondo

Lo Statuto Regionale, approvato con legge regionale 18 aprile 2014, n. 10 ,prevede all'art. 8 "Patrimonio storico e culturale" che la Regionepromuove lasalvaguardia e la valorizzazione del patrimonio storico, artistico, culturaleed architettonico, con particolare attenzione:

 
  1. ) alle identità e tradizioni delle comunità locali;
  2. ) alle diversità culturali, sociali e religiose;
  3. ) al patrimonio culturale delle minoranze linguistiche storicamente presenti nel territorio regionale, anche istituendo appositi organismi di coordinamento e favorendo la trasmissione alle nuove generazioni delle lingue e delle culture di origine;
  4. ) allo sviluppo dei legami culturali, sociali ed economici con i molisani residenti all'estero o in altre regioni e con le loro associazioni, favorendone la partecipazione alle iniziative delle comunità di origine e della Regione nei luoghi di residenza, nonché il rientro ed il reinserimento;
  5. ) ai beni ed ai valori culturali risalenti alla civiltà della transumanzae dei tratturi.
Leggi Tutto

A tal fine la Regione Molise, in attuazione del proprio Statuto e in armonia con la Costituzione italiana e con le iniziative regionali, statali e comunitarie, definisce le proprie azioni a sostegno dei molisani nel mondo attraverso programmi di interventi idonei a favorire il consolidamento e lo sviluppo delle reciproche relazioni, a rinsaldare il legame ed i rapporti dei molisani all'estero con la propria terra d'origine e sostenere, fra le comunità molisane nel mondo e tra le nuove generazioni, il valore dell'identità molisana.
 
 L'impegno del governo regionale in questa direzione si è concretizzato negli anni con iniziative in favore dei cittadini molisani emigrati all'estero finalizzate all'avvio e allo sviluppo di relazioni economiche, nonché al rafforzamento della loro identità intesa come conoscenza della cultura di origine e a sostegno della loro presenza attiva e globale nel contesto culturale e sociale di appartenenza.
 
Attraverso la Legge Regionale n. 12 del 30 giugno 2015, la Regione Molise riconosce nei molisani nel mondo, nelle loro famiglie, nei discendenti e nelle loro comunità una componente essenziale della società regionale e una risorsa da attivare al fine di rafforzare i legami con i paesi che li ospitano e di sostenere la proiezione internazionale del Molise.
Con l'intento di realizzare un ponte ideale che tenga congiunti e rafforzi i rapporti di collaborazione con i molisani all'estero, la Regione pone particolare attenzione ai  giovani di origine molisana  residenti all'estero che stanno assumendo, sempre più, un ruolo di riferimento non solo per gli associati e le comunità di corregionali, ma anche per i giovani residenti nel territorio regionale, i quali trovano in  loro importanti e utili punti di contatto e di informazione per i viaggi e i soggiorni all'estero per motivi di studio o di lavoro, favorendo, altresì, le opportunità di lavoro, stage e interscambi culturali.
Mantenere e rinsaldare i rapporti con i giovani discendenti di molisani residenti in Europa e nel resto del mondo, attraverso l'organizzazione di corsi di formazione linguistica e culturale da tenersi in Molise, è considerato come un importante strumento finalizzato alla promozione della ricchezza culturale, turistica e gastronomica del territorio Molisano in Italia e all'estero.

Altro tema di particolare rilievo per lo sviluppo del territorio è il cd. "Turismo di ritorno o delle radici". Il potenziale flusso turistico degli italiani verso le regioni d'origine, l'interesse per i piccoli borghi, per le proprie radici e le ricerche genealogiche dei connazionali all'estero, sono considerati strategici per promuovere il territorio e il turismo.

La Regione intende promuovere iniziative e campagne pubblicitarie e promozionali dell'immagine del Molise in ambito nazionale ed estero attraverso:

  • Attività di promozione turistica nei Paesi dove è maggiormente numerosa la presenza di corregionali, attraverso la partecipazione ad eventi e fiere organizzate dall'ENIT, dal Ministero degli esteri, dalle città estere in occasione di manifestazioni dedicate alla cultura italiana, nonché dalle associazioni di corregionali all'estero, ritenute necessarie per favorire l'incremento del movimento turistico verso la Regione in linea con il Piano Strategico Regionale per lo Sviluppo del Turismo;
  • Promozione di soggiorni, itinerari turistici, culturali, ambientali e sportivi per gruppi provenienti dall'estero o da altre regioni italiane che intendono visitare il Molise e l'Italia

La Regione si propone di fornire assistenza ai molisani nel mondo in caso di particolari eventi sociopolitici all'estero, di offrire riconoscimenti in favore di coloro che si distinguono in ambito lavorativo, culturale, artistico, sociale, politico e sportivo, onorando l'immagine del Molise nel mondo.

Per l'attuazione della suddetta legge, la Regione collabora con le istituzioni della Repubblica, gli enti pubblici, gli organismi rappresentativi degli italiani all'estero e le organizzazioni associative la cui attività sia finalizzata alla cooperazione internazionale, allo sviluppo dell'economia regionale ed alla valorizzazione del fenomeno migratorio inteso come risorsa.

 
 

IN EVIDENZA

 
 
 

 
 

Contatti


Vincenzo Cotugno
Assessore delegato ai rapporti con i Molisani nel Mondo e alle minoranze linguistiche- Vicepresidente della Giunta regionale del Molise.
e-mail:assessore.cotugno@regione.molise.it
Tel. 0039.0874 437817

I° DIPARTIMENTO DELLAPRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE
Servizio Politiche Culturali, di Promozione Turistica e Sportiva Rapporti con i Molisani nel Mondo.
Via Milano, 15 - 86100 Campobasso
e-mail: molisaninelmondo@regione.molise.it
PEC: regionemolise@cert.regione.molise.it

Dott. For. Nicola Pavone
Direttore del Servizio Politiche Culturali, di Promozione Turistica e Sportiva Rapporti con i Molisani nel Mondo.
e-mail:pavone.nicole@mail.regione.molise.it
Tel. 0039.0874/437821

Dott.ssa Maria Tirabasso
Responsabile Ufficio "Promozione e tutela delle lingue minoritarie nella regione Molise, rapporti con l'IRESMO e gestione amministrativa del riconoscimento internazionale dei beni
culturali regionali - Programmazione e promozione interventi a favore dei Molisani nel mondo "

e-mail: tirabasso.maria@mail.regione.molise.it
Tel. 0039.0874 437832

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO