Festival dei giovani talenti, Antonio Armanetti fra i finalisti

Il logo del Festival
Il logo del Festival

Sarà un giovane musicista a rappresentare l'eccellenza molisana al Festival dei Giovani Talenti, promosso dal Ministro della Gioventù ed in programma a Roma dal 17 al 21 novembre prossimi. Antonio Armanetti, studente percussionista del Conservatorio Statale di Musica "Lorenzo Perosi" di Campobasso, fa parte della rosa dei duecento talenti scelti tra migliaia di candidati provenienti da tutta Italia.

"Siamo lieti di poter annunciare - ha dichiarato l'Assessore regionale alle Politiche giovanili, Angiolina Fusco Perrella - che un giovane musicista molisano sia tra duecento finalisti che parteciperanno alla prima grande manifestazione nazionale dedicata all'eccellenza giovanile".
 
"Sin da subito - ha continuato l'Assessore - abbiamo accolto con entusiasmo il Festival TNT, che intende offrire ai giovani concrete opportunità di crescita professionale, favorendone l'integrazione con il tessuto economico e sociale del paese. Abbiamo inteso condividere un progetto lodevole, che mira a diffondere un messaggio di ottimismo e fiducia, restituendo piena dignità al merito e valorizzando la capacità dei giovani di trasformare e migliorare il mondo con l'energia del talento.
 
A tal fine, in collaborazione con la Provincia di Isernia, l'Università degli Studi del Molise, l'Ufficio Scolastico Regionale, l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Campobasso ed il Conservatorio Statale di Musica Lorenzo Perosi, abbiamo proceduto ad individuare, tramite un lavoro sinergico, i giovani molisani più promettenti, la cui candidatura è stata successivamente vagliata dal Comitato scientifico del Festival, composto dai massimi esperti per le diverse aree professionali.
 
Le mie congratulazioni, dunque, al giovane musicista che grazie all'impegno, alla passione e alla tenacia ha conseguito un eccellente traguardo, divenendo motivo di vanto per la nostra regione"

 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO