Farmacie rurali, nel Molise sostegni ed incentivi con una legge ad hoc

Campobasso, Hotel San Giogio. La conferenza stampa
Campobasso, Hotel San Giogio. La conferenza stampa

«Come Governo regionale ci siamo impegnati molto in questi anni per sostenere i piccoli centri, mantenendone ed elevandone i il numero e la qualità dei servizi per i cittadini. Ne sono esempio le piccole farmacie e la Legge regionale che abbiamo recentemente varato per sostenerne l'attività e preservandone la sopravvivenza, anche con incentivi, in ogni Comune del nostro territorio».

Lo ha detto il Presidente della Regione Michele Iorio intervenendo in mattinata alla conferenza stampa di presentazione della ricerca "Processi di liberalizzazione e funzioni di servizio pubblico: il caso delle farmacie rurali nel sistema farmaceutico nazionale".

Apprezzamento per l'azione del Governo regionale, tesa a sostenere le farmacie rurali nei piccoli centri, è venuto da Ennio Cerio, Presidente della Sezione del Molise dell'Unione Nazionale Consumatori e dal Presidente dell'Associazione Nazionale Piccoli Comuni d'Italia, che hanno evidenziato come il Molise sia l'unica regione, in controtendenza con il resto del Paese, ad aver investito risorse del proprio bilancio, anche in un periodo di tagli come quello attuale, per sostenere e incentivare la presenza delle farmacie nei piccoli Comuni.


Luigi Sauro, Presidente di Federfarma Molise, ha evidenziato il coraggio e la saggezza della Regione nel voler preservare le piccole farmacie in ogni centro del Molise in considerazione dell'azione positiva e importante che esse svolgono soprattutto a beneficio della popolazione anziana.  

 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO