Contributi Primo imboschimento terreni agricoli, prorogate le domande al 10 ottobre

La Misura del PSR riguarda boschi permanenti, arboricoltura da legno a ciclo medio-lungo con essenze di pregio, arboricoltura da legno a ciclo breve, pioppicoltura eco-compatibile
La Misura del PSR riguarda boschi permanenti, arboricoltura da legno a ciclo medio-lungo con essenze di pregio, arboricoltura da legno a ciclo breve, pioppicoltura eco-compatibile

I termini per la presentazione delle domande per la Misura 221 del Programma di Sviluppo Rurale sono stati prorogati al 10 ottobre 2011. Lo comunica l'Assessore Nicola Cavaliere ricordando che la precedente scadenza era fissata al 20 settembre.

«Il bando, che prevede la concessione di contributi per il "Primo imboschimento di terreni agricoli" - ha spiegato Cavaliere - ha una dotazione finanziaria di 2.500.000 euro ed è finalizzato alla riconversione di terreni agricoli in coltivazioni forestali, con l'obiettivo di promuovere modalità di gestione aziendali capaci di coniugare il miglioramento dell'ambiente, la tutela delle risorse naturali con le esigenze reddituali dell'imprenditore, favorire la diversificazione delle attività agricole e implementare una gestione dei presidi aziendali più sostenibile sul piano ambientale».
 
Possono partecipare le persone fisiche e giuridiche, gli imprenditori agricoli, singoli ed associati, e gli Enti pubblici.

 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO