Registro regionale delle associazioni e federazioni di molisani e modalità di iscrizione.

La Regione riconosce e valorizza le funzioni e le attività di carattere sociale, culturale ed economico svolte dalle associazioni, e dalle federazioni da esse costituite, con sede all'estero, nel territorio nazionale e regionale, che operano da almeno un anno con carattere di continuità e senza fine di lucro a favore dei molisani all'estero, delle loro famiglie e dei loro discendenti.

E' istituito, presso l'Ufficio competente ai rapporti con i molisani nel mondo, il Registro regionale delle associazioni e federazioni di molisani.
Negli anni precedenti sono state attuate politiche e attività intese a favorire la costituzione di Associazioni e Federazioni di molisani nei Paesi dove è maggiormente presente la popolazione di origine molisana emigrata all'estero mantenendo costanti rapporti con esse, curando le relazioni delle Associazioni tra di loro, esercitando una funzione di raccordo e sostenendone la crescita sociale e culturale.
Ancora oggi la Regione promuove progetti ed attività col fine di Implementare nuovi contatti per sensibilizzare i corregionali residenti all'estero a creare nuove Associazioni da iscrivere al Registro Regionale.

Risultano n. 65 le Associazioni e le Federazioni iscritte al Registro Regionale che raggruppano numerosi corregionali presenti in Argentina, in Canada, in Venezuela, in Europa, in Australia e in Brasile.

L'iscrizione al Registro regionale è condizione necessaria per poter usufruire dei benefici previsti dall'art. 18 della Legge Regionale n. 12 del 30 giugno 2015.

  • le associazioni, e le loro federazioni, di molisani operanti all'estero;
  • le associazioni, e le loro federazioni, che operano in Molise o nel territorio nazionale per i cittadini emigrati e le loro famiglie

La Giunta regionale disciplina, con proprio atto, i requisiti per il riconoscimento, le modalità per l'iscrizione al Registro e la rappresentatività delle associazioni e delle federazioni

 
 
 
 
 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO