1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Molise - Cina: gemellaggio con la Regione del Nanhu

Il Presidente della Regione Molise, Michele Iorio, ha incontrato oggi, all'hotel Europa di Isernia, una delegazione cinese, proveniente dalla regione di Nanhu, interessata ad allacciare rapporti istituzionali, commerciale e culturali con il Molise.
La delegazione, guidata da Jinren Lu Randy, funzionario del governo cinese che si occupa di investimenti per conto del distretto di Nanhu, è composta da Xujing Bao, imprenditrice nel mondo della moda, e Huang Enrico, V. Director per i Rapporti Italia-Cina - Small e medium enterprises Association.
Iorio aveva incontrato gli stessi imprenditori a Sydney, in occasione delle sua visita alle comunità molisane d'Australia. Ad organizzare l'incontro, infatti, è stata l'imprenditrice di origine molisana Michele Santillo, Presidente della "Sydney Associazione Molisana" e responsabile della fornitura di servizi allo stato australiano per l'avviamento al lavoro.
Tre gli obiettivi messi a punto nell'incontro vi sono:
la realizzazione di un gemellaggio tra la Regione Molise e la Regione del Nanhu;la creazione di stabili rapporti commerciali tra gli imprenditori cinesi e quelli molisani soprattutto nel campo della moda e dell'agricoltura;la concretizzazione di comuni progetti di interscambio formativo ad alto livello scientifico tramite le Università del Nanhu e l'Università del Molise.Le procedure per il gemellaggio istituzionale sono state affidate al Servizio Molisani nel mondo, mentre l'Assessore alle attività produttive Franco Giorgio Marinelli e il suo staff si occuperanno di organizzare degli incontri con le realtà imprenditoriali molisane di spicco. In previsione anche un incontro con il Magnifico Rettore dell'Università degli Studi del Molise, Giovanni Cannata.
Il Presidente Iorio si è dichiarato pienamente soddisfatto dell'esito dell'incontro. "Il Molise - ha affermato - possiede realtà interessanti e degne dell'attenzione, e quindi di investimenti, da parte degli imprenditori". Ha poi elogiato l'attività della Santillo che ha creato le basi per un contatto tra la realtà molisana e quella cinese al fine di realizzare iniziative di interscambio economico-commerciale e culturale. Per Iorio si tratta della dimostrazione concreta di quanto possano essere fruttuosi i risultati della nuova politica per i molisani nel mondo messa in atto dal Governo regionale. "Noi pensiamo alle nostre associazioni e ad ogni molisano residente all'estero, come a buoni rappresentanti del Molise e a convinti promotori della sua economia e della sua storia; l'impegno dei molisani all'estero può innescare iniziative concrete e operative verso programmi e progetti di crescita e di sviluppo sia per il Molise che per la terra che li ospita. Intendiamo continuare su questa strada" - ha concluso il Presidente.