Raggiunta l'intesa per i lavoratori forestali

Fusco Perrella: «Un accordo soddisfacente che garantisce ai lavoratori forestali la continuità lavorativa anche per l'anno 2012»
Fusco Perrella: «Un accordo soddisfacente che garantisce ai lavoratori forestali la continuità lavorativa anche per l'anno 2012»

Raggiunta in mattinata l'intesa tra Regione Molise, Arsiam  e sigle sindacali Uila - Uil Molise, Flai-Cgil, Ugl, Cisl, Cobas e Fai-Cisl del settore forestale sulla programmazione e gestione dei cantieri per l'anno 2012.

Hanno partecipato all'incontro, presieduto dall'Assessore regionale alle Politiche agicole, Angiolina Fusco Perrella, il Dirigente del Servizio Valorizzazione e Tutela della Montagna e delle Foreste della Regione Molise, il Direttore dell'ARSIAM ed i rappresentanti delle sigle sindacali.
Il dibattito si è concluso con l'impegno della Regione Molise a reperire le risorse necessarie per garantire a tutti i lavoratori del settore forestale il raggiungimento di n. 151 giornate lavorative, pari a circa 180 giornate contributive, entro il 30 novembre 2012, secondo quanto richiesto dagli operatori del settore. Si è inoltre stabilito che i cantieri riprenderanno le attività entro il prossimo 14 maggio.


«Al termine di un confronto sereno e costruttivo - ha affermato l'Assessore Fusco Perrella - abbiamo raggiunto un accordo soddisfacente che garantisce ai lavoratori forestali la continuità lavorativa anche per l'anno 2012, caratterizzato da grave crisi congiunturale. E' un importante risultato basato su una programmazione mirata e raggiunto in seguito ad una concertazione ampia e condivisa. Abbiamo inoltre programmato un tavolo di concertazione con la presenza della Protezione civile regionale, per affrontare in maniera coordinata le problematiche legate all'antincendio boschivo e all'impiego degli operai forestali».

 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO