Il Presidente Iorio interviene sul problema droga e promuove un incontro istituzionale

"Il Problema droga, anche alla luce degli ultimi episodi, deve coinvolgere tutta la società molisana in ogni sua stratificazione. Occorre una risposta corale ed efficace di tutte le Istituzioni che devono, insieme alla famiglie, al mondo dell'associazionismo e ai cittadini comuni, affiancare e sostenere l'ottima azione già portata avanti dalle Forze di polizia. Un'attività costante e meticolosa, quella che quotidianamente svolgono Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza, tesa a contrastare e a prevenire quello che è un vero e proprio "cancro" della nostra società". Lo ha detto il Presidente della Regione Michele Iorio in relazione al problema della droga in Molise e ai rischi per la società molisana e segnatamente per il mondo giovanile.
"E' necessaria - ha detto ancora il Presidente - una corresponsabilità di ciascuno per porre in essere nuove azioni concrete e operative. A tal fine ho convocato per il prossimo 17 febbraio, alle ore 10.30, un incontro presso la Giunta Regionale con la Direzione Scolastica, i Prefetti di Campobasso e Isernia, l'Asrem,  i vertici delle due Province e i Sindaci dei maggiori centri del Molise. E' bene mettere insieme le idee, le programmazioni e fare il punto sulle esperienze del passato. Questo per  tracciare un percorso futuro comune che ci renda capaci di rafforzare il contrasto e la prevenzione ad un fenomeno che purtroppo incide in maniera preoccupante sia a livello giovanile che in altre fasce della popolazione".

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO