Spesa farmaceutica, risultati positivi

"La spesa farmaceutica convenzionata in Molise, nel 2009, registrata dall'Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (AGE.NA.S), presenta un costo ricetta con andamento di marcata e progressiva diminuzione nel corso dell'anno, fino a far registrare, dal mese di maggio, un valore inferiore alla media nazionale. Nel mese di dicembre poi, il Molise ha registrato il valore più basso tra le regioni d'Italia".
Lo ha detto il Presidente della Regione, Michele Iorio, che, in qualità di Commissario ad acta per la Sanità, ha voluto evidenziare i primi importanti esiti della gestione commissariale.
"Questo risultato - ha detto ancora Iorio - è stato conseguito anche per effetto di alcuni interventi regolatori, introdotti con il decreto commissariale del novembre 2009, diretti al rispetto del tetto stabilito e nella garanzia dell'appropriatezza e sicurezza d'uso dei farmaci. La manovra, che ha visto protagonisti nel processo i medici prescrittori ed i farmacisti, ha prodotto gli effetti di contenimento ed ha consentito il rispetto del tetto evitando, in tal modo, l'introduzione di misure di ripiano a carico dei cittadini molisani".

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO