Bollettino Ufficiale Regione Molise - Informazioni

Il Bollettino si pubblica normalmente il 1° e il 16° giorno di ogni mese, si pubblica in Campobasso e contiene:

- PARTE PRIMA: lo Statuto regionale, le sue modificazioni e le relative leggi di approvazione; le leggi ed i regolamenti regionali; le richieste di referendum e la proclamazione dei relativi risultati; i decreti e le ordinanze del Presidente della Giunta regionale; i decreti degli Assessori regionali; le deliberazioni della Giunta regionale limitatamente all'oggetto, alla data ed al numero, salvo richiesta di pubblicazione integrale e/o per estratto; le deliberazioni del Consiglio regionale; le deliberazioni dell'Ufficio di presidenza del Consiglio regionale limitatamente all'oggetto, alla data ed aI numero, salvo richiesta di pubblicazione integrale e/o per estratto; le determinazioni dirigenziali aventi rilevanza esterna limitatamente all'oggetto, alla data ed al numero, salvo richiesta di pubblicazione integrale e/o per estratto; le circolari del Presidente della Giunta e degli Assessori in merito all'applicazione degli atti amministrativi, delle leggi e dei regolamenti regionali.

- PARTE SECONDA: le leggi dello Stato per le quali si renda necessaria la pubblicazione; i dispositivi delle sentenze e delle ordinanze della Corte Costituzionale relativi a leggi della Regione Molise o a leggi statali o a conflitti di attribuzione coinvolgenti la Regione Molise, nonché le ordinanze di organi giu-risdizionali che sollevino questioni di legittimità delle leggi regionali; gli atti di organi statali o di altri enti pubblici che rivestono particolare interesse per la Regione; i prov-vedimenti del Presidente della Giunta regionale in veste di Commissario delegato alla Protezione civile; gli avvisi, i comunicati ed ogni altra informazione sull'attività degli organi regionali e del Difensore civico regionale, la cui pubblicazione è prevista espressamente da norme regionali o disposta dai Presidente della Giunta regionale.

- PARTE TERZA: avvisi o bandi di concorso a impieghi regionali o in altri enti pubblici o amministrazioni la cui pubblicazione è dagli stessi richiesta; bandi, avvisi di gara, aste pubbliche e appalti pubblici; esiti di gara; annunzi legali; accordi di programma; conferenze di servizio; comunicazioni di avvio del procedimento; statuti di enti locali.



MODALITA' INSERZIONE PER SOGGETTI PUBBLICI

AVVERTENZA: Le seguenti modalità d'inserzione sono riservate ai soli soggetti pubblici (Province, Comuni, Enti, Istituzioni ed Aziende pubbliche, Società commerciali e professionali). I soggetti privati sono pregati di consultare l'apposita sezione.

CONTENUTO DELLA RICHIESTA DI PUBBLICAZIONE
La richiesta di pubblicazione dovrà essere inviata esclusivamente tramite posta elettronica certificata dall'indirizzo PEC dell'Ente che richiede la pubblicazione all'indirizzo PEC del Bollettino Ufficiale della Regione Molise che è il seguente:

burm@cert.regione.molise.it

L'email dovrà essere così strutturata:

   -     l'oggetto recante la dicitura: "richiesta di pubblicazione [nominativo ente]";
   -     nel corpo deve essere riportato il tipo di atto che si sta inviando, es. "avviso variante al p.r.g.";
   -     in allegato:
         1.     lettera di richiesta di pubblicazione, firmata digitalmente, in formato PDF recante il numero
                 di protocollo, la data e l'oggetto dell'atto da pubblicare;
         2.     l'atto da pubblicare, firmato digitalmente, in formato PDF, DOC, RTF o ODF;in tale ipotesi
                 è tassativo che il file pdf sia un file pdf originario, cioè risultante dalla trasformazione
                 di un file doc in file pdf, con il divieto di invio di file pdf risultanti dalla scansioni di copie
                 o fotocopie degli atti
;
         3.     eventuali allegati (tabelle, cartine, etc.), in formato PDF, JPEG o TIFF;
         4.     ricevuta del versamento o del mandato di pagamento in formato PDF, JPEG o TIFF.

Inoltre si fa presente che la struttura che richiede la pubblicazione deve rilasciare in calce all'e-mail una dichiarazione in cui viene precisato che il file inviato a mezzo e-mail è conforme all'originale cartaceo e che non procederà più all'invio del cartaceo.


TESTO DELL'INSERZIONE
Il testo dell'inserzione inviato per la pubblicazione dovrà essere composto rispettando le seguenti prescrizioni formali:
 - formato pagina: A4
 - dimensione carattere: "da 10 a 14"
 - è consentito l'uso di corsivo e grassetto

Gli elementi essenziali che devono essere contenuti nel testo sono:
   -     intestazione con la denominazione del richiedente;
   -     oggetto della pubblicazione che non può essere generico, ma deve riferirsi al contenuto specifico dell'atto;
   -     testo dell'avviso;
   -     luogo e data;
   -     nominativo e la qualifica del firmatario.

N.B.: non è consentito l'uso di stemmi, loghi, intestazioni e piè di pagina. E' altresì sconsigliato l'utilizzo del carattere sottolineato.


PAGAMENTO ONERI DI PUBBLICAZIONE
La richiesta di pubblicazione deve essere corredata dall'attestazione di pagamento dell'importo dovuto per l'inserzione, da determinare secondo la seguente tariffa: €. 15,00 (indivisibili) per ogni facciata di foglio formato A4 per cui è richiesta la pubblicazione. L'attestazione del versamento dovrà essere inviata contestualmente al testo da pubblicare. Il mancato invio dell'attestazione di pagamento, nonché l'inesattezza dell'importo pagato, comporta la restituzione dell'avviso da pubblicare. Il versamento dell'importo per le spese di inserzione deve essere effettuato esclusivamente tramite c/c postale n. 67971630 intestato a : Bollettino Ufficiale Regione Molise - Via Genova, n. 11 -  86100 Campobasso -  indicando il codice tributo 09800.


TERMINI PER L'INVIO DELLA RICHIESTA DI PUBBLICAZIONE
La richiesta di pubblicazione completa dei documenti indicati al punto 1, deve pervenire inderogabilmente almeno tre giorni prima della data di uscita del fascicolo per il quale si richiede la pubblicazione.

Si precisa inoltre che, per la modalità di invio in argomento, l'Ufficio Burm declina ogni responsabilità, qualora dovessero verificarsi difformità tra l'atto inviato e quello in possesso delle strutture da cui l'atto stesso promana.

La mancata osservanza di quanto disposto comporterà la non pubblicazione.



MODALITA' INSERZIONE PER SOGGETTI PRIVATI

AVVERTENZA: Le seguenti modalità d'inserzione sono riservate ai privati cittadini. I soggetti pubblici sono pregati di consultare l'apposita sezione.

Il testo degli avvisi di cui si richiede la pubblicazione, deve essere inviato in duplice copia cartacea,  di cui una in carta legale o in bollo, salvo le esenzioni di legge, e l'altro in carta uso bollo (formato A4).

Tutti gli avvisi devono essere corredati da una lettera di richiesta di pubblicazione debitamente firmata contenente le generalità e l'indirizzo del richiedente, nonché la dichiarazione che il testo inviato in forma elettronica è conforme all'originale. Dovrà inoltre essere allegata la ricevuta del versamento delle spese di pubblicazione da determinare secondo la seguente tariffa: €. 15,00 (indivisibili) per ogni facciata di foglio formato A4 per cui è richiesta la pubblicazione. L'attestazione del versamento dovrà essere inviata contestualmente al testo da pubblicare. Il mancato invio dell'attestazione di pagamento, nonché l'inesattezza dell'importo pagato, comporta la restituzione dell'avviso da pubblicare. Il versamento dell'importo per le spese di inserzione deve essere effettuatoesclusivamente tramite c/c postale n. 67971630 intestato a : Bollettino Ufficiale Regione Molise - Via Genova, n. 11 -  86100 Campobasso -  indicando il codice tributo 09800.

Le richieste di inserzione vanno inoltrate esclusivamente a:

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MOLISE
VIA GENOVA, 11
86100 CAMPOBASSO
tel: 0874/314673
mail: burm@regione.molise.it
pec: burm@cert.regione.molise.it

La richiesta di pubblicazione completa dei documenti indicati al punto 1, deve pervenire inderogabilmente almeno otto giorni prima della data di uscita del fascicolo per il quale si richiede la pubblicazione.

Il testo deve essere inviato tassativamente anche in formato elettronico (DOC, RTF, ODF) tramite posta elettronica (e-mail: burm@regione.molise.it). L'invio del testo in formato elettronico deve avvenire previo accordo con la Redazione alla quale deve comunque essere inviato anche l'originale cartaceo.

Si precisa che l'atto che si invia per e-mail deve essere conforme all'originale cartaceo.

Inoltre si fa presente che la struttura che richiede la pubblicazione deve rilasciare in calce all'e-mail una dichiarazione in cui viene precisato che il file inviato a mezzo e- mail è conforme all'originale cartaceo.


Le inserzioni, a norma delle vigenti disposizioni di legge in materia, devono riportare, in originale, la firma chiara e leggibile del responsabile della richiesta; il nominativo e la qualifica del firmatario devono essere trascritti a macchina o con carattere stampatello. Inoltre, per quanto riguarda il testo da pubblicare, è necessario che esso contenga:
   -    la denominazione dell'ente richiedente;
   -    l'oggetto della pubblicazione che non può essere generico, ma deve riferirsi al contenuto specifico dell'atto;
   -    il testo dell'avviso da pubblicare;
   -    luogo e data;
   -    firma.

La mancata osservanza di quanto disposto comporterà la non pubblicazione.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO