Sanità, approvato il protocollo per la pillola "RU486"

La Giunta regionale, su proposta dell'Assessore alla Sanità, Nicola Passarelli, ha approvato il protocollo di somministrazione della pillola abortiva "RU486".
Secondo il dispositivo varato dall'Esecutivo, nelle strutture sanitarie autorizzate del Molise, la pillola "RU486" dovrà essere somministrata in regime di ricovero ospedaliero ordinario, in armonia con le linee guida ministeriali e con il protocollo approvato dall'Istituto Superiore di Sanità. 
 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO