Progetto Comenius, Niro accoglie studenti molisani e polacchi nell'Aula consiliare

Palazzo Moffa, Aula consiliare. L'intervento del presidente NIro
Palazzo Moffa, Aula consiliare. L'intervento del presidente NIro

Il presidente del Consiglio regionale del MOLISE, Vincenzo Niro, ha dato il benvenuto, questa mattina, agli alunni dell'Istituto d'Istruzione Secondaria Superiore "Francesco D'Ovidio" di Larino e della scuola partner polacca "Zesp˛l Szk˛l Ekonomicznych" di Sosnowiek, accompagnati dal dirigente scolastico Paolo Antonio Santella, per una visita guidata nell'Aula consiliare di Palazzo Moffa.

Il gemellaggio degli studenti italiani e polacchi si inserisce nell'ambito del progetto Comenius in questo particolare anno dedicato dall'Europa ai propri cittadini ed Ŕ finalizzato a promuovere, all'interno della ComunitÓ, gli scambi, la cooperazione e la mobilitÓ.
Presenti all'incontro, anche il vicepresidente del Consiglio regionale, Cristiano Di Pietro, il segretario, Domenico Di Nunzio, e il componente del Servizio Consulenza legislativa e giuridica della Regione Molise, dott. Felice Mancinelli.
źE' per voi, questa, una preziosa occasione di crescita culturale, umana e professionale╗, ha dichiarato il presidente Niro rivolgendosi ai ragazzi. źNell'ottica di continuare a favorire tale cooperazione - ha continuato - stiamo lavorando per rimettere il Molise al centro dell'Italia e dell'Europa con l'istituzione di sei tavoli di lavoro, ad oggi in corso, nell'ambito delle Assemblee Legislative dell'Unione Europea╗.

Dopo lo scambio dei simboli istituzionali tra il Presidente Niro e il capo della delegazione polacca  Rutkowska-Kowalska Magdalena, il dirigente scolastico Paolo Antonio Santella ha ringraziato per l'accoglienza ricevuta e l'attenzione che la Regione Molise ha saputo offrire ad una tale iniziativa di scambio culturale di respiro europeo che ha visto protagonista l'Istituto "F. D'Ovidio" di Larino.

 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO