Scuole sicure, novecentomila euro per l'edificio scolastico di Ururi

Tre milioni di euro saranno stanziati per Campobasso

Prosegue il Programma "Scuole Sicure" portato avanti dal Presidente della Regione, Michele Iorio che, nella sua qualità di Commissario delegato per la ricostruzione post-sisma, ha firmato un Decreto di finanziamento, pari a novecentomila mila euro, per la ristrutturazione con adeguamento sismico dell'edificio scolastico di Ururi, paese del cratere dove hanno sede la scuola primaria e secondaria di primo grado. I fondi consentiranno di consolidare la struttura danneggiata dal terremoto assicurando la totale sicurezza ad alunni, docenti e personale.
 
Il sub-commisario Nicola Romagnuolo ha anche annunciato che sarà stanziato un finanziamento di tre milioni di euro per gli edifici scolastici del Comune di Campobasso che non hanno usufruito delle riparazioni funzionali, come avvenuto in altri Comuni della Provincia. Questo consentirà, in una prima fase, di effettuare le perizie tecniche, di elaborare successivamente i progetti esecutivi, per  avviare infine i lavori.

Lo stesso Romagnuolo ha fatto sapere che ulteriori interventi per la sistemazione delle scuole non saranno finanziati dalla Struttura commissariale, ma dalla Regione Molise attraverso un accordo con il Comune di Campobasso.

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO