1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

BURM, tirocini estivi di orientamento e mobilità in deroga

Tirocini estivi nel bollettino n. 17 del 10 luglio 2013; mobilità in deroga nel bollettino n 18, sempre del 10 luglio 2013
Tirocini estivi nel bollettino n. 17 del 10 luglio 2013; mobilità in deroga nel bollettino n 18, sempre del 10 luglio 2013

Nell'edizione straordinaria del Bollettino Ufficiale della Regione Molise n. 17 del 10 luglio 2013 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta regionale n. 323 del 5 luglio 2013 inerente la "Sperimentazione tirocini estivi di orientamento - Direttiva 2013 e l'approvazione  dell'Avviso Pubblico per la realizzazione della sperimentazione dei tirocini estivi e di orientamento".
 
I destinatari sono  giovani studenti molisani, di età compresa tra i 16 e i 29 anni, regolarmente iscritti ad un ciclo di studi presso un istituto scolastico di Scuola media  di II grado, un istituto universitario, un organismo di Formazione professionale.
Per i tirocinanti è prevista un'indennità pari a 600  euro lordi mensili, di cui 400  a carico della Regione, e 200 euro a carico del soggetto presso cui viene svolto il tirocinio.
 
Nell'edizione straordinaria del Bollettino Ufficiale della Regione Molise n. 18 del 10 luglio 2013 è stata pubblicata la Determinazione del direttore generale n. 560/2013 che approva le "Istruzioni operative per la concessione dei trattamenti in deroga nella Regione Molise. Anno 2013".
 
Possono accedere alla mobilità in deroga tutti i lavoratori dipendenti con ISEE pari o inferiore a 7.500 euro riferito ai valori dell'anno 2012, appartenenti a tutti i settori, ad eccezione delle imprese pubbliche, che si trovano in una delle seguenti situazioni:percettori di ammortizzatori sociali con scadenza nel corso del 2013; lavoratori licenziati e/o con contratto a tempo determinato scaduto (inclusi gli apprendisti e i somministrati) nel corso del 2013 che non hanno accesso ad altri ammortizzatori sociali.