Il Fondo per lo Sviluppo e la Coesione - FSC

FSC

Il Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC) è lo strumento con il quale il Governo e le Regioni programmano interventi finalizzati al riequilibrio economico e sociale fra le diverse aree geografiche del Paese, per "favorire l'effettivo esercizio dei diritti della persona", in attuazione dell'art. 119, comma 5 della Costituzione.

Il FSC, nato come Fondo Aree Sottoutilizzate (FAS), è stato istituito dalla Legge Finanziaria 2003 (Legge 27 dicembre 2002, n.289) ed  ha assunto la nuova denominazione di Fondo per lo Sviluppo e la Coesione con il D. Lgs 31 maggio 2011, n. 88, ma i principi alla base della gestione dello stesso restano gli stessi:
- riequilibrio economico e sociale;
- addizionalità delle risorse;
- sussidiarietà.

Nell'ambito del Quadro Strategico Nazionale (QSN), il documento di orientamento strategico in attuazione della politica di coesione comunitaria, che promuove l'unificazione della programmazione delle politiche regionali, comunitaria e nazionale, e la realizzazione di un più forte raccordo di queste con le politiche nazionali ordinarie, ha previsto una programmazione unitaria anche del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione per il periodo 2007-2013.
In tale contesto, la disciplina generale del FSC si ispira ai criteri e agli obiettivi propri della disciplina dei fondi strutturali. Il Fondo, infatti, è finalizzato a dare unità programmatica e finanziaria all'insieme degli interventi aggiuntivi a finanziamento nazionale.

A tal fine, possono essere finanziati gli interventi speciali dello Stato, l'erogazione di contributi speciali, oltre ai progetti strategici:
- di carattere infrastrutturale;
- di carattere immateriale;
- di rilievo nazionale, interregionale e regionale;
- aventi natura di grandi progetti o di investimenti articolati in singoli interventi tra loro funzionalmente connessi, in relazione a obiettivi e risultati quantificabili e misurabili.

 
 
 
 
 

In primo piano

 
 
 
 
 

Foglio informativo

Per ricevere il Foglio Informativo, invia una mail al seguente indirizzo:
parfsc.informa@regione.molise.it

 
 
 
 

Link utili

 

L'ideazione,  la redazione e l'aggiornamento dei contenuti delle pagine web regionali dedicate al Fondo per lo Sviluppo e la Coesione sono a cura dell'Ufficio Sorveglianza e Controllo FSC -  Servizio Coordinamento Fondo per lo Sviluppo e la Coesione - Dipartimento I della Presidenza della Giunta Regionale -  con il supporto dell'unità di assistenza tecnica - Area III Verifica e Controllo, Rendicontazione e Certificazione, Informazione e Comunicazione - assegnata al suddetto Ufficio:

Rag. Gina Ianieri
Via Genova,11 - 86100 Campobasso
Tel. 0874437749
E-mail:ianieri.gina@mail.regione.molise.it

Dr.ssa Maresa Bifernino
Via Genova,11 - 86100 Campobasso
Tel. 0874437324
E-mail:mbifernino.atecnica@regione.molise.it


Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO