Adristorical lands, via al primo educational tour. Frattura: presentiamo il Molise ospitando in Molise

Il presidente Paolo di Laura Frattura
Il presidente Paolo di Laura Frattura

Presentare il Molise ospitando in Molise. Via al nuovo educational tour che la Regione ha promosso nell'ambito del progetto Adristorical Lands. In questi giorni giornalisti selezionati di testate nazionali e internazionali, blogger e operatori della comunicazione turistica, visiteranno alcuni dei luoghi più suggestivi del territorio regionale per conoscere da vicino i sapori, gli odori, la bellezza del paesaggio, della tradizione, della storia e dell'arte molisana. Viaggi unici, in quattro tappe, tra memoria, futuro, spazio, suono e straordinarie esperienze.

Gli educational tour della durata di tre giorni si svolgeranno in due tranche: la prima parte oggi fino al 18 ottobre, la seconda si terrà dal 21 al 24 ottobre prossimi.
"Forti dell'esperienza di successo con il coinvolgimento di Piacere Molise, riproponiamo, all'interno dell'Adristorical Lands, un validissimo modello di promozione e valorizzazione turistiche del nostro territorio". Il presidente della Regione, Paolo di Laura Frattura, presenta con entusiasmo il progetto.

"Ai nostri ospiti, venti professionisti del settore tra operatori, giornalisti e blogger turistici, con questa full immersion nelle bellezze del nostro territorio - spiega il governatore -, daremo la possibilità di una conoscenza diretta, senza filtri, di alcuni dei nostri borghi più caratteristici, permettendo loro di ammirare, gustare e assaporare i tesori non solo artistici e storici delle località visitate, ma anche le eccellenze enogastronomiche dei territori che attraverseranno".
Per Paolo Frattura si tratta di un'occasione straordinaria "che ci consente - fa notare il presidente -, di far conoscere ai media e ai maggiori opinionisti del settore la qualità del nostro Molise unita ai servizi che offriamo. Da una più rilevante presenza di esperti sul territorio potremo scommettere per il futuro e per uno sviluppo reale del turismo molisano, anche grazie agli spazi maggiori che riusciremo a conquistare nelle riviste specializzate".

Il primo viaggio è destinato agli amanti della soft avventura. Tre giorni a cavallo attraverso l'oasi Wwf del Parco di Guardiaregia e le suggestive montagne del Matese. Anche il secondo tour, dal 21 al 24 ottobre, durerà tre giorni: tutti in treno lungo la meravigliosa tratta ferroviaria Carpinone-Sulmona. La visita di fine ottobre sarà preceduta da un interessante convegno, durante il quale si tratteranno i temi principali del progetto e si valuteranno i primi risultati ottenuti.

 
 
 
 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO