Vertenza Carsic, la Regione Molise evita la procedura di mobilità. Si profila il ricorso allo strumento della CIG in deroga

Tavolo di confronto in Assessorato
Tavolo di confronto in Assessorato

Si č tenuta questa mattina, presso la sede dell'Assessorato al Lavoro in Via Toscana, 51 una riunione tra l'assessore al Lavoro, Michele Petraroia,  il direttore del Servizio regionale Politiche per l'occupazione, Vincenzo Rossi, e le Organizzazioni sindacali di categoria aziendali e territoriali FP CISL, FPL CISL, UIL FPL, CONFAEL sulla vertenza Carsic.
 
Scopo dell'incontro, verificare lo stato di avanzamento del percorso di riorganizzazione e di rilancio del Centro riabilitativo ed evitare la perdita del posto di lavoro per tutti quegli operatori che, da anni, si occupano della cura socio-assistenziale di pazienti in etą avanzata e di soggetti affetti da varie forme di disabilitą e ritardo psichico. 
 
Le parti hanno condiviso la scelta di non procedere con i licenziamenti, individuando un percorso che prevede una riunione istruttoria con  l'Assessorato alla Sanitą e il nuovo direttore generale per la Salute sulle problematiche prettamente sanitarie ed un tavolo tecnico convocato per il 24 ottobre prossimo per discutere dell'attivazione della Cassa Integrazione in Deroga per le 26 unitą lavorative non impegnate nell'assistenza diretta alle persone.

 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO