Ittierre, comunicato assessore Scarabeo

L'assessore Massimiliano Scarabeo
L'assessore Massimiliano Scarabeo

«In riferimento ai contenuti della lettera di Antonio Bianchi pubblicata integralmente da alcuni organi d'informazione, l'assessore Massimiliano Scarabeo rende noto che: per quel che riguarda calunnie, insinuazioni e dichiarazioni diffamatorie varie, lo stesso Bianchi sarà chiamato a risponderne davanti alla competente magistratura; per quel che riguarda, invece, le richieste di chiarimenti sulla situazione finanziaria e di bilancio dell'Ittierre, sul regolare pagamento dei fasonisti e sui futuri piani di tutela dell'occupazione, la sostanza non cambia, nonostante la scomposta e nervosa reazione del presidente dell'Ittierre. L'assessore Scarabeo, è il caso di sottolinearlo, riveste un mandato pubblico ed ha l'onere di tutelare l'interesse pubblico. Per questo motivo ha avanzato le richieste di chiarimento al signor Bianchi e, per questo motivo, senza acrimonia o pregiudizio, continua ad attendere le relative risposte. Ma che si tratti di risposte formali, con tanto di riscontri numerici certificati e dimostrabili, altrimenti sarà impossibile qualunque ulteriore forma di sostegno finanziario, con denaro pubblico, all'imprenditore Bianchi».

Questo, il testo della nota stampa diffusa dall'assessore regionale allo Sviluppo economico, Massimiliano Scarabeo

 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO